Contratto di Sublocazione Uso Abitativo

Come Funziona il Contratto di Sublocazione

La Sublocazione, impropriamente chiamata Subaffitto, è un accordo dove il Conduttore, detto anche Sublocatore, concede ad un’altra persona, chiamata Subconduttore, l’uso dell’appartamento che egli ha locato

La sublocazione può essere totale (viene sublocato l’intero immobile) o parziale (viene sublocata una porzione dell’immobile) ed il corrispettivo può essere liberamente determinato tra le parti.

Subaffitto Totale e Subaffitto Parziale

Affinché il Contratto di Sublocazione totale sia valido, è necessaria una clausola nel Contratto di Locazione principale che autorizzi espressamente il Conduttore a sublocare l’intero appartamento a terzi, oppure un successivo consenso scritto da parte del Locatore.

Il Contratto di Sublocazione parziale è sempre permesso, tranne nel caso in cui nel contratto di locazione principale non sia espressamente vietata o nel caso in cui vi sia un diniego da parte del Locatore.

Durata e Rinnovo della Sublocazione

Il Contratto di Subaffitto non ha termini minimi di durata, ma non può avere una durata superiore a quella del Contratto di Affitto principale. Infatti, quando termina il Contratto di Locazione principale, quello di Subaffitto si scioglie automaticamente, anche se la sua durata era superiore. 

Se il Contratto di Sublocazione scade prima di quello di Locazione, la proroga del Contratto principale, non si estende a quello di Subaffitto.

Comunicazione di Sublocazione

Qualora il Conduttore affitti una porzione dell’immobile in suo possesso, egli deve darne anticipatamente comunicazione al Proprietario mediante lettera RaccomandataIl Locatore, una volta ricevuta la comunicazione, potrà consentire la Sublocazione oppure darne diniego.

Registrazione Contratto di Subaffitto

La registrazione del Contratto di sublocazione è obbligatoria e deve essere effettuata entro 30 giorni dalla data di stipula del Contratto.

Modello Contratto di Sublocazione Uso Abitativo

"Contratto scaricato in 5 minuti, ho acquistato anche la firma e la registrazione, consigliato!"
Elsa P.
Proprietario
"Risparmio di tempo, contratto compilato in 5 minuti in formato Word e PDF."
Grimaldi Oltrepocase
Agenzia
Informazioni Utili

Sublocazione con cedolare secca

Non è possibile applicare il regime di Cedolare Secca per i Contratti di Subaffitto.

Normativa ed Informazioni

Normativa di riferimento: Art. 1594 Codice Civile

Altri modi per chiamare il Documento:
  • Subaffitto ad uso abitativo
  • Sublocazione di una stanza
  • Contratto di Subaffitto
  • Sublocazione parziale di Immobile
  • Sublocazione totale di Immobile
Scopri quali sono i Documenti necessari per locare un Immobile.
Prezzi Contratto Sublocazione

Singolo Contratto

€9 + IVA

Il più scelto dai Privati!

Abbonamento Contratti

€169/anno + IVA

👤 Il più scelto da Agenzie/Professionisti!

Adempimenti Successivi

Un Esperto controlla che il Contratto sia compilato correttamente

Inventario Beni

Redigi la lista dei beni presenti all’interno dell’immobile

Firma Elettronica

Firma e distanza e con validità legale il tuo Contratto di Locazione

Registrazione Contratto

Registra all’Agenzia delle Entrate il tuo Contratto di Locazione

Domande Frequenti

Sublocazione senza consenso

In caso di Sublocazione totale senza un accordo tra le parti (presente all’interno del Contratto principale di Locazione o su Scrittura Privata successiva) non è possibile sublocare l’immobile. Infatti se il Conduttore dovesse cedere a terzi il Contratto oppure se dovesse subaffittare l’immobile senza il consenso del Locatore, quest’ultimo è legittimato a chiedere il rilascio nei confronti di chi occupa l’immobile senza alcun titolo. Si aggiunge, inoltre, il risarcimento dei danni, nei confronti dell’Inquilino che ha effettuato la sublocazione.

Nel caso in cui il Conduttore dovesse sublocare l’immobile parzialmente, avendone il diritto, ma ometta di comunicarlo al Proprietario, l’ordinamento non prevede alcuna specifica sanzione. Questo siccome il legislatore non ha fissato il termine entro il quale la comunicazione debba essere effettuata e non specifica in ogni modo la conseguenza della mancata comunicazione.

Sublocazione Contratto Transitorio

Per i Contratti Transitori (anche per Studenti Universitari), è espressamente previsto che nel Contratto di Locazione sia presente una clausola che vieti la sublocazione, salvo diverso patto scritto.

Rapporti tra Locatore e Subconduttore

Il Locatore generalmente non instaura rapporti con il Subconduttore (colui che ha affittato dal Conduttore), salvo il diritto di rivolgersi, in via indiretta, per l’adempimento delle obbligazioni derivanti dal Contratto di Affitto. Ad esempio, se il Conduttore diventa moroso, il Proprietario può chiedere al Subconduttore il canone che questi si è impegnato a dare al Conduttore.

Valutazione 4,6
4.6/5

Affidati a Professionisti, non improvvisare!

0 +
Servizi Online
0 +
Pratiche mensili
0 +
Utenti Registrati

Sublocazione