Contratto di Locazione ad uso Foresteria

Informazioni e Modello Online

Valutazione di Google
4.9
Basato su 242 recensioni

Come Funziona il Contratto ad uso Foresteria

Il Contratto di Locazione abitativa ad uso Foresteria è un accordo tramite il quale il Locatore (Proprietario) mette a disposizione del Conduttore (Inquilino) un immobile, o parte di esso, da destinare ad abitazione per dipendenti e/o collaboratori della società.

Il Conduttore deve essere una Società di Capitali

Nel Contratto di affitto ad uso Foresteria, il Conduttore, ossia la società di capitali (S.p.A., S.a.p.a., S.r.l., S.r.l.s.), fornisce un’abitazione al proprio personale per un determinato periodo. Il dipendente o il collaboratore sarà colui che entra effettivamente nell’immobile, mentre la società sarà l’Inquilino del Contratto, ossia colui che pagherà il canone e le eventuali spese condominiali.

Cosa contiene il Contratto ad uso Foresteria

Il Contratto di Locazione ad uso Foresteria di DokiCasa, redatto da esperti Legali, soddisfa i requisiti di legge, indicando:

  • i dati anagrafici di Locatore e Conduttore;
  • la descrizione dell’immobile, i dati catastali e la presenza di eventuali pertinenze;
  • la durata della locazione, l’importo del canone, delle spese mensili e della cauzione.

Fac simile del Contratto

Puoi compilare e personalizzare il modello del Contratto di Locazione ad uso Foresteria, inserendo eventuali garanzie accessorie (Garante), il preavviso per il recesso e tutte le clausole necessarie per garantirti maggior sicurezza.

Canone, Durata e Rinnovo del Contratto ad uso Foresteria

In questa tipologia contrattuale, non si applica la normativa relativa alle locazioni (L. 431/1998) ma bensì il codice civile (artt. 1571 e ss.), infatti le parti possono decidere liberamente il canone e la durata, che dovrà essere di massimo 30 anni.

Se previsto all’interno dell’accordo, la proroga del contratto ad uso foresteria prevede che la durata della locazione venga estesa per la medesima durata inizialmente prevista, altrimenti cesserà senza bisogno di alcuna disdetta. Ad esempio, nel caso in cui sia previsto il rinnovo automatico, una locazione della durata di 3 anni, alla scadenza viene automaticamente estesa altri 3 anni.

Come viene stabilita la cauzione

Anche il deposito cauzionale, cosi come la durata ed il canone, può essere stabilito liberamente.

Aspetti fiscali

Deducibilità del Canone per la Società conduttrice

Il Conduttore può effettuare la deduzione dei canoni e le spese di manutenzione dell’immobile dal reddito d’impresa.

Agevolazioni per il dipendente della Società

Il dipendente può usufruire di agevolazioni fiscali, se vi è assegnazione dell’immobile a titolo oneroso, nel caso in cui vi sia trasferimento per motivi di lavoro al di fuori del proprio comune.

Cedolare Secca nel Contratto uso Foresteria

Non è possibile aderire al regime agevolato della cedolare secca, siccome perché uno dei requisiti della cedolare secca risiede nel fatto che la locazione debba essere fatta solo tra persone fisiche.

Rapporto tra Società e dipendente o collaboratore

Assegnazione dell'immobile a titolo gratuito

Nel caso in cui l’azienda conceda l’immobile gratuitamente al proprio dipendente, si è in presenza di un vero e proprio comodato, dove il datore di lavoro è il comodante, mentre il dipendente il comodatario.

Assegnazione dell'immobile a titolo oneroso

Nel caso in cui la Società chiedesse un corrispettivo, nasce un rapporto di tipo sub-locativo.

Modello Contratto di Locazione uso Foresteria

Non improvvisare con un template qualsiasi, affidati a DokiCasa

Il Contratto è approvato da uno Studio Legale

Il Contratto è stato revisionato da uno Studio Legale, è sempre aggiornato e rispetta la normativa

La compilazione del Contratto è guidata

La nostra tecnologia ti permette di personalizzare il Contratto, eliminare gli errori e ti guida nelle scelte

Il Servizio è completo, pensiamo a tutto noi

DokiCasa non ti abbandona: ti supportiamo per gli Adempimenti Successivi alla compilazione

Domande Frequenti Contratto ad uso Foresteria

Come si può affittare ad uso Foresteria?

Se si vuole affittare un immobile ad uso Foresteria una personale proprietà, è bene rivolgersi ad un’agenzia immobiliare sul territorio, in grado di facilitare l’incontro tra le parti e valutare la convenienza dalla stipula del Contratto.

Quando non si può stipulare un Contratto ad uso Foresteria?

L’Accordo di Locazione ad uso Foresteria non può essere usato per utilizzare l’immobile per scopi diversi, come ad esempio uso commerciale o turistico. Non può essere utilizzato da un singolo imprenditore o da forme societarie diverse da S.p.A., S.a.p.a., S.r.l., S.r.l.s.. In aggiunta, non può essere usato per locare beni mobili, come ad esempio macchinari e attrezzature.

Quale è la normativa di riferimento del Contratto ad uso Foresteria?

Normativa di riferimento: Articoli 1571 e seguenti del Codice Civile

Affidati a Professionisti, non improvvisare!

Abbiamo creato il più grande network di Professionisti dell'Immobiliare (Consulente Immobiliare, Avvocato, Commercialista...) e siamo pronti a risolvere ogni tuo dubbio.

Adempimenti Successivi

Imposta di Registro Contratto uso Foresteria: annualità successive

Cedolare Secca

Non è possibile aderire al regime di cedolare secca per un Contratto ad uso Foresteria.

Regime Ordinario

Nel caso in cui il Locatore abbia aderito al “Regime Ordinario” senza pagare l’imposta di registro per l’intera durata del Contratto, sarà necessario pagare l’imposta di registro per ogni nuova annualitàRegistra l’annualità successiva con DokiCasa.

Come terminare il Contratto uso Foresteria

Recesso del Conduttore

La disdetta anticipata può essere richiesta dal Conduttore in ogni momento, con debito preavviso, come indicato sull’accordo di Locazione e deve sempre essere comunicato per iscritto, a mezzo di Raccomandata (Art. 3, comma 6, Legge n.431/98). Crea la Raccomandata di Recesso anticipato e Registra la Risoluzione con DokiCasa.

Recesso del Locatore

La norma non fa riferimento alla possibilità per il Locatore di recedere dal contratto in essere. Per valutare attentamente quest ipotesi è consigliato richiedere una consulenza specifica. Ricordiamo che è sempre prevista la risoluzione consensuale del Contratto.

Risoluzione Consensuale

La Risoluzione Consensuale permette, a prescindere dalla scadenza del Contratto, alle parti la facoltà di terminare di comune accordo il Contratto. E’ bene stipulare un accordo scritto tra le parti e regolamentare con quest’ultimo tutte le situazioni che sono ancora pendenti (ad esempio, le spese di registrazione della risoluzione o la caparra versata). In caso di termine del Contratto andrà registrata la risoluzione all’Agenzia delle Entrate. Crea la Scrittura Privata di termine Locazione e Registra la Risoluzione con DokiCasa.

Valutazione di Google
4.9
Basato su 242 recensioni

500+

Pratiche mensili

10.000+

Utenti DokiCasa

CONTRATTO USO FORESTERIA