Contratto di Locazione Cantina Soffitta Magazzino

Crea il tuo Documento personalizzato, è semplice!

Valutazione di Google
4.8
Basato su 104 recensioni

Come Funziona il Contratto di Affitto per deposito

Il contratto di locazione di un immobile a uso deposito è uno specifico contratto che le due parti, il locatore e il conduttore, stabiliscono quando si decide di prendere in affitto un magazzino, un locale da utilizzare come deposito di merci o di prodotti di diverso genere.

Cosa contiene il Contratto Cantina Soffitta Magazzino

Il Contratto di Locazione Box Posto Auto di DokiCasa, redatto da esperti Legali, soddisfa i requisiti di legge, indicando:

  • dati anagrafici di Locatore e Conduttore;
  • la descrizione dell’immobile, i dati catastali e la presenza di eventuali pertinenze;
  • la durata della locazione, l’importo del canone, delle spese mensili e della cauzione.

Sarà inoltre possibile inserire la facoltà di sublocazione da parte del Conduttore e la presenza di garanzie accessorie.Box 

Cosa contiene il Contratto Cantina Soffitta Magazzino

La cantina ha una destinazione d’uso non abitativa e può essere, dunque, usata solo per il rimessaggio di oggetti. Non è possibile viverci in quanto, di solito, tale vano non ha le caratteristiche urbanistiche che possono renderlo vivibile.

Durata e Rinnovo Contratto Box Auto

La durata, cosi come il canone, dell’affitto del Box o posto auto sono stabiliti dalle parti liberamente, senza alcun tipo di restrizione.

Se le parti hanno inserito un termine, il Contratto cessa alla scadenza indicata senza necessità di disdettasarà possibile comunque rinnovarlo stipulando un nuovo Contratto.

Se i locali ad uso deposito (cantina, magazzino, soffitta) non hanno connessione delle attività attività industriali, commerciali, artigianali di interesse turistico e all’esercizio abituale e professionale di lavoro autonomo, allora la disciplina applicabile è quella ‘residuale’ delle locazioni prevista dal codice civile (artt. 1571 e ss.).

Quindi la durata dell’affitto non è soggetta ai vincoli previsti dalla legge 392/78 ed è totalmente libera, cosi come la possibilità di recedere anticipatamente dal contratto. Se il deposito è riconducibile ad attività industriali, commerciali, artigianali di interesse turistico e all’esercizio abituale e professionale di lavoro autonomo si applicheranno le norme contenute nella legge 392/78, ossia la durata minima sarà di 6 anni e bisognerà compilare il Contratto Commerciale.

Termine e Rinnovo automatico del Contratto

Nel caso non si inserisca un termine, la locazione non cessa sino a quando una delle parti non abbia comunicato all’altra formale disdetta. Se, scaduto il termine, il Conduttore mantiene la detenzione della cosa locata, la locazione viene rinnovata automaticamente, alle stesse condizioni della precedente, ma a tempo indeterminato.

Recesso Locazione Box Auto

Le parti possono recedere dal Contratto, inviando comunicazione tramite raccomandata e con il congruo preavviso, dettagliato all’interno dell’accordo di Locazione.

Certificazione Energetica Box Auto

Sono esclusi dall’obbligo di Attestato di Prestazione Energetica (APE) gli edifici “il cui utilizzo standard non preveda l’installazione e l’impiego di sistemi tecnici, quali box, cantine, autorimesse, parcheggi multipiano, depositi, strutture stagionali a protezione degli impianti sportivi”.

Di conseguenza non si applicano al Box Auto le norme relative alla Certificazione Energetica.

Registrazione Contratto di Affitto Box Auto

La registrazione del Contratto di Locazione di un Box Auto è analoga a quella prevista per un immobile abitativo; di conseguenza, il Locatore ed il Conduttore hanno l’onere di versare l’imposta di registro entro 30 giorni dalla data di stipula del contratto (o dalla data di decorrenza, se anteriore).

Imposta di registro

L’imposta di registro per il Contratto di Locazione Box o Posto Auto viene calcolata in misura percentuale rispetto all’importo del canone pattuito: nel dettaglio, ammonta al 2% del corrispettivo annuo moltiplicato per il numero di annualità

Considerato che, nella maggior parte dei casi, il 2% del canone di locazione annuo del Box Auto è inferiore ai 67,00€ (imposta minima per la prima annualità), in linea generale risulterà più conveniente versare l’imposta di registro in un’unica soluzione.

Modello Contratto di Locazione Box Auto

Non improvvisare con un template qualsiasi, affidati a DokiCasa

Il Contratto è approvato da uno Studio Legale

Il Contratto è stato revisionato da uno Studio Legale, è sempre aggiornato e rispetta la normativa

La compilazione del Contratto è guidata

La nostra tecnologia ti permette di personalizzare il Contratto, eliminare gli errori e ti guida nelle scelte

Il Servizio è completo, pensiamo a tutto noi

DokiCasa non ti abbandona: ti supportiamo per gli Adempimenti Successivi alla compilazione

Informazioni e Domande Frequenti

Normativa di riferimento

Normativa di riferimento: Articoli 1571 e seguenti del Codice Civile

Altri modi per chiamare il Documento:

  • Contratto di Affitto Garage
  • Accordo Locazione Posto Auto
  • Affitto Box

Applicazione della Cedolare Secca

Se il box è pertinenza di un immobile ed è affittato insieme ad esso, allora si può optare per la cedolare secca. Se il box invece viene locato come non pertinenziale, quindi non legato a un immobile in affitto, allora il proprietario non potrà optare per la cedolare secca.

Compila il Contratto con DokiCasa

Scegli il piano più adatto alle tue esigenze

BASIC

SINGOLO
CONTRATTO

€14

IVA esclusa

✅ Contratto Cantina

Personalizzato

Pronto all’uso

STANDARD

CONTRATTO + REGISTRAZIONE

€34

IVA esclusa

✅ Contratto Cantina

Personalizzato

Pronto all’uso

✅ Registrazione del Contratto

Mappatura delle scadenze

PREMIUM

ABBONAMENTO CONTRATTI

€169/anno

IVA esclusa

✅ 30 Contratti e Documenti

Scegli tra tutti i modelli disponibili

Personalizzati

Pronti all’uso

Adempimenti Successivi

Cosa fare dopo aver compilato il Contratto

Verifica dei Documenti

Quali Documenti servono prima di locare un immobile? Scoprilo in questo articolo.

Firma e Registrazione

Cosa fare dopo aver compilato il Contratto? DokiCasa ti guida, visita la pagina dedicata agli Adempimenti.

Imposta di Registro: annualità successive

E’ necessario pagare l’imposta di registro per ogni nuova annualità, a meno che non sia stata pagata per intero in fase di prima registrazione. Registra l’annualità successiva con DokiCasa.

Come terminare il Contratto Box Posto Auto

Recesso del Locatore o Conduttore

Le parti possono recedere dal contratto, dando congruo preavviso, comunicandolo per iscritto, a mezzo di RaccomandataIn caso di recesso andrà registrata la risoluzione del Contratto all’Agenzia delle Entrate. Crea la Raccomandata di Recesso anticipato e Registra la Risoluzione con DokiCasa.

Risoluzione Consensuale

La Risoluzione Consensuale permette, a prescindere dalla scadenza del Contratto, alle parti la facoltà di terminare di comune accordo il Contratto.

E’ bene stipulare un accordo scritto tra le parti e regolamentare con quest’ultimo tutte le situazioni che sono ancora pendenti (ad esempio, le spese di registrazione della risoluzione o la caparra versata). In caso di termine del Contratto andrà registrata la risoluzione all’Agenzia delle Entrate. Crea la Scrittura Privata di termine Locazione e Registra la Risoluzione con DokiCasa.

Valutazione di Google
4.8
Basato su 104 recensioni

500+

Pratiche mensili

10.000+

Utenti DokiCasa

CONTRATTO BOX